miki_2306

Michela Cerruti subito a punti a Mosca nel debutto in Euro Megane Trophy

Michela Cerruti completa positivamente il suo debutto nel Megane Trophy. La ventiseienne pilota italiana ha aggiunto un altro tassello ad un mosaico sempre più ricco in questa stagione dopo essere già stata protagonista della FIA Formula 3 European, del Campionato Italiano Gran Turismo del Blancpain Endurance Series. Arrivata per la prima volta al Moscow Raceway, Michela ha avuto a disposizione degli avversari solo metà del tempo previsto da regolamento, visto che in questa occasione divideva la vettura con Marguerite Laffite. Nonostante questo, in qualifica-2, la sessione in cui Cerruti è scesa a confrontarsi con i suoi avversari, ha conquistato l’ottava prestazione, di ben tre decimi più rapida della compagna di vettura. In gara si è cimentata per la prima volta con un sistema di partenza di questo genere, ed ha leggermente stallato, perdendo delle posizioni e sfilando nelle zone di rincalzo della classifica. Nonostante questo, Michela non si è abbattuta, anzi ha tirato fuori grinta e determinazione e ha recuperato compiendo dei bei sorpassi. Ad aumentare il livello di tensione della corsa c’è stata anche una safety-car di cui la portacolori di Oregon Team ha approfittato per compiere il pit-stop obbligatorio. La sua rincorsa è culminata in un ottimo sorpasso a Forne che ha suscitato l’entusiasmo dell’appassionato pubblico moscovita presente sulle tribune. Prossimo appuntamento in pista a Le Castellet, il prossimo fine settimana per il Blancpain Endurance Series.

Michela Cerruti
“Mi ritengo soddisfatta di questo mio esordio nel Megane Trophy e voglio ringraziare Oregon Team per avermi dato questa opportunità. Sapevo che la partenza sarebbe stato il mio punto debole non conoscendo questa vettura, e infatti ho perso molte posizioni al via. Con la safety-car abbiamo studiato una buona strategia e mi sono poi cimentata in vari duelli in pista che mi hanno portato a conquistare l’ottava posizione finale.”