gatto_2206

Formula 2000 Light – Gatto grande protagonista delle qualifiche, ma la pole è di Longhi!

Ottima la performance di Gatto e Zanasi al via con le nuove F. Renault 2.0. E’ Piero Longhi ad aggiudicarsi i 6 punti in palio conquistando entrambe le pole position, che lo vedranno partire davanti a tutti nelle due manche previste sul circuito Riccardo Paletti, teatro del quarto atto della Formula 2000 Light, al giro di boa della stagione 2013. Ma grande protagonista delle prove di qualificazione dell’appuntamento odierno di Varano de’Melegari è Simone Gatto, portacolori della TS Corse di Stefano Turchetto. Il driver milanese, giunto sul tracciato della Val Ceno in gran forma, ha voluto debuttare nella Serie con la nuova monoposto della Tatuus motorizzata con il 2 Litri Renault. Paga lo scotto di non aver mai girato con la nuova macchina, ma giro dopo giro ha via via migliorato, riducendo a 7 decimi il distacco dal poleman della Twister Corse. Ottima la qualifica di Marzo Zanasi, anche lui sulla nuova F. Renault, gestita dalla Tomcat Racing. Partirà dalla seconda fila, con il terzo riferimento cronometrico. Anche per lui cambio di monoposto al giro di boa della stagione in corso, alla ricerca di maggiore competitività nei confronti delle Dallara F.3 della Twister Corse e per la soddisfazione personale di pilotare une vettura dotata di cambio al volante. Sotto pressione Paolo Viero. Nel tentativo di contenere la rimonta di Gatto e Zanasi, aggredisce con irruenza i nuovi cordoli del tracciato, danneggiando una sospensione della sua Dallara nelle libere del mattino. Nella prima qualifica perde aderenza sul filler steso dai commissari di percorso per assorbire l`olio in pista, presente a causa di un motore rotto nelle qualifiche della categoria precedente. Il piemontese perde la sua vettura all’uscita della Ferro di Cavallo e rovina il fondo nella ghiaia. Per lui il turno cronometrato finisce qui. Affronta comunque il secondo turno con una downforce compromessa: il quarto tempo, che gli consente di partire dalla seconda fila nelle due gare, è da valutarsi nel contesto un ottimo risultato. Alle loro spalle da segnalare la prestazione di Tarabini (Tomcat Racing), 5° al via di entrambe le manche, e Luca Martucci (Facondini Racing) primo nella categoria Challenge. Le gare, della durata di 20′ + 1 giro, partiranno domani alle 10,40 quella del mattino, ed alle 17,50 la seconda.