lauren_2206

SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES: AUDI DAVANTI A TUTTI NEL PRIMO TURNO DI PROVE LIBERE A ZOLDER

Il giovane rookie Laurens Vanthoor si presenta nel migliore dei modi sul tracciato di “casa”, portando davanti a tutti la Audi RS5 ufficiale in occasione del primo turno di prove libere della SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES, che a Zolder vede andare di scena il quarto round stagionale. Alle spalle del portacolori della Casa dei quattro anelli si è portato il compagno-rivale Gianni Morbidelli sulla seconda berlina di Ingolstadt, staccato per poco più di quattro decimi. Terzo miglior tempo per l’ex F1 Vitantonio Liuzzi sulla prima delle Mercedes C63 AMG schierate dal team Mercedes-AMG Romeo Ferraris, con cui ha preceduto la versione coupé della berlina di Stoccarda di Luigi Ferrara (RRT). Leggermente indietro il leder di campionato Thomas Biagi, quinto, al volante della seconda Mercedes C63 AMG ufficiale, su cui paga ben 40 Kg di zavorra dopo il doppio podio ottenuto in Slovacchia. Bene il pilota belga Renaud Kuppens, che ha portato la BMW M3 E92 della Scuderia Giudici sul settimo responso cronometrico, alle spalle della vettura gemella di Max Mugelli (Team BMW Dianamic). Chiudono la top ten il rientrate Raffaele Giammaria (Mercedes C63 AMG – Caal Racing), l’ex F1 Nicola Larini (Porsche Panamera S – Petri Corse) e Francesco Sini (Chevrolet Camaro – Solaris Motorsport).

Il secondo turno di prove libere della SUPERSTARS, sempre della durata di 30’ è in programma alle ore 11.25.

Prove Libere 1 (top 5): 1. Vanthoor (Audi RS5) 1’38.617; 2. Morbidelli (Audi RS5) 1’39.024; 3. Liuzzi (Mercedes C63 AMG) 1’39.153; 4. Ferrara (Mercedes C63 AMG Coupé) 1’39.485; 5. Biagi (Mercedes C63 AMG) 1’39.693.