paco_2106

SI SCALDANO I MOTORI DELLA MORANO – CAMPOTENESE, GARA DI VELOCITA’ IN SALITA

In pieno fermento da qualche giorno la macchina organizzativa della “3^ Salita Morano/Campotenese” competizione organizzata dalla “Morano Motorsport”, per il week-end che va dal 19 al 21 Luglio prossimo. Scenario della kermesse automobilistica sarà Morano Calabro, bellissmo paesino ai piedi del massiccio del Pollino, bandiera arancione come uno dei cento borghi più belli d’Italia.

Per il “quartier generale” della competizione, il Comune di Morano ha messo a disposizione i locali del Convento di San Bernardino. Gli appassionati che non potranno essere presenti sul circuito avranno la possibilità di seguire la gara su www.cronolive.it , che fornirà anche i tempi intermedi, mentre gli spettatori presenti nella cittadina del Pollino potranno usufruire della cronaca in diretta della gara grazie ad un impianto audio sistemato lungo il percorso e nel paddock, quest’ultimo collocato, come già lo scorso anno, nel centro urbano di Morano Calabro. La prima giornata sarà dedicata, come di consueto, alle operazioni preliminari (verifiche tecniche e sportive); sabato andranno in scena i due turni di prove ufficiali e domenica le due manche di gara. Le iscrizioni saranno accettate fino al 15 Luglio. La gara gode del   patrocinio del Comune di Morano Calabro e della Provincia di Cosenza. La Morano – Campotenese è valevole quale sesta prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna (TIVM), e per il Campionato Italiano vetture minicar. Una novità importante quest’anno, è rappresentata dall’ammissione anche delle vetture storiche.

Il percorso, ormai supercollaudato, si snoda sulla strada provinciale 241, da località “Terrarossa” con arrivo a pochi metri prima della galleria “Le teste” e su cui saranno effettuati due rilevamenti cronometrici intermedi, è un medio-veloce con quattro tornanti. Due le curve mozzafiato che dovranno affrontare i piloti: la prima è nella parte bassa del percorso, la famosa “Cantoniera”; la seconda nella parte alta, la “Ospedaletto”. Per quanto riguarda i possibili piloti partecipanti, hanno già dato la loro adesione i più importanti scalatori nazionali, compreso il vincitore della passata edizione, Francesco Leogrande nonché gli attuali leader del campionato in corso. Da registrare l’esordio di giovani aitanti piloti moranesi e dei dintorni. Tutti gli aggiornamenti si potranno seguire sul sito ufficiale della gara www.salitamoranocampotenese.it .

In foto: Domenico Scola su Osella