costa_2006

BIOLGHINI-MORINA AL RALLY COSTA SMERALDA

L’equipaggio bergamasco sarà al via dell’appuntamento tricolore abbinato alla gara di campionato del mondo. La Mitsubishi Lancer Evolution di Pablo Biolghini è pronta per mordere gli sterrati sardi del Rally Costa Smeralda che partirà il prossimo venerdì da Olbia. Insieme a Giuseppe Morina, il pilota bergamasco di Riva di Solto è deciso a ben figurare nel secondo appuntamento su terra della stagione dopo il Rally Adriatico disputato lo scorso mese di maggio nelle province di Ancona e Macerata.

Il rally gallurese sarà la seconda gara valevole per il Campionato Italiano Rally di Pablo Biolghini che, saltati Ciocco e 1000 Miglia, proseguirà con certezza con i rally di San Marino, Alpi Orientali e Sanremo. “Insieme al pool di sponsor che mi segue abbiamo pianificato le restanti gare del campionato tricolore perché mi danno la possibilità di misurarmi sia sui fondi sterrati, di cui sono particolarmente amante, sia su quelli asfaltati. L’obiettivo è quello di ben figurare e di poter insediare le posizioni di vertice grazie anche ad una vettura molto performante quale la mia Mitsubishi Lancer Evo X.”

Curata dalla bresciana New Driver Racing, la vettura giapponese di gruppo R è attesa ad un confronto importante dato che oltre al Campionato Italiano Rally, le prove speciali sarde ospiteranno anche i protagonisti del Wrc, il campionato del mondo; con tempistiche differenti, Biolghini &Co. avranno comunque la possibilità di raffrontare i loro tempi con quelli dei migliori interpreti della disciplina. “Abbiamo curato al meglio il motore della Mitsubishi perché all’Adriatico abbiamo accusato un problema che ci ha costretti al ritiro- ha proseguito il pilota della RacEvent- ma ora siamo più che mai carichi per questa ennesima esperienza; correre sulle strade del campionato del mondo regala sempre emozioni forti!”

Biolghini, che lo scorso anno terminò sesto assoluto nella graduatoria riservata al Trofeo Terra, gareggerà con il numero 108 e sarà l’ottavo pretendente alla prova tricolore a scendere dalla pedana i partenza.

Il rally prenderà il via da Olbia venerdì pomeriggio con la prova speciale “Monte Lerno 1” di 31, chilometri mentre si svilupperà con altri cinque stage nella giornata conclusiva di sabato che prevede la disputa delle Ps “Monte Olia 1″, “Terranova 1″, ” Monti di Alà 1 “, “Coiluna-Loella” e “Monte Olia 2” per un totale complessivo di 129 chilometri cronometrati.

Per maggiori informazioni cliccare il sito ufficiale della gara http://www.rallycostasmeralda.com/.