csai_kz2_piccini_1906

180 GLI ISCRITTI PER LA SECONDA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO KARTING A VAL VIBRATA

In pista 5 categorie, compreso la nuova Formula 60 ACI/CSAI Karting. Ottima la partecipazione in KZ2 e nella 60 Mini, con una buona presenza anche in KF2 e KF3. Diretta TV su Nuvolari dalle ore 11,25 e Live Streaming sul sito Aci Sport. Sono circa 180 i piloti iscritti alla seconda prova del Campionato Italiano CSAI Karting in programma questo fine settimana al Kartodromo Val Vibrata di Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo). Davvero un bel numero che conferma la vitalità del Tricolore e l’interesse sportivo per un’altra stagione che si annuncia ricca di spunti interessanti.

A Sant’Egidio alla Vibrata saranno 5 le categorie in pista, alle tradizionale KZ2, KF2, KF3 e 60 Mini, si aggiunge infatti anche la nuova Formula 60 ACI/CSAI Karting per il Campionato Italiano riservato ai bambini da 8 a 10 anni con il nuovo progetto del noleggio “tutto incluso” con fornitura del telaio completo e del motore a sorteggio, oltre a pneumatici, carburante, sedile, posto tenda, l’iscrizione alla gara e l’iscrizione al Campionato.

Sulla pista abruzzese la categoria più numerosa sarà la KZ2, con 51 piloti iscritti. Fra i molti protagonisti, i due vincitori delle due finali della scorsa gara di Sarno, Luigi Di Poto (Rosso Korsa-Tm) e Federico Pezzolla (Intrepid-Tm), insieme a diversi giovani, a cominciare da Alessio Piccini (Tony Kart-Vortex), che la scorsa settimana, insieme a Francesco Iacovacci, Gabriele Volpato e Cristopher Zani, ha avuto l’occasione di provare la monoposto di Formula Abarth a Vallelunga in un test valutativo della Scuola Federale ACI CSAI in collaborazione con Ferrari Driver Academy.

Ottima l’affluenza anche nella 60 Mini, con 49 iscritti che come al solito sapranno dare spettacolo in pista. Anche in questa categoria sono stati due diversi vincitori nelle due finali della prima prova di Sarno, Francesco Pagano e Leonardo Marseglia, ambedue su Top Kart-Parilla.

In KF2, con 34 iscritti, sarà interessante rivedere in azione Francesco Iacovacci (Tony Kart-Tm), vincitore di una delle due finali di Sarno, e il vincitore della seconda finale, il francese Julien Darras, con quest’ultimo determinato a disputare tutto il campionato italiano anche perché orfano del campionato transalpino. A contrastare i due primi protagonisti della stagione, saranno soprattutto i due fratelli Moretti (Kosmic-Tm), con il “dente” abbastanza avvelenato per come si è risolta per loro la prima gara dell’anno, oltre a Luca Corberi (Kosmic-Vortex).

In KF3, fra i 28 iscritti, sarà tutto da seguire il duello fra il dominatore di Sarno, Leonardo Pulcini (Tony Kart-Vortex), e i due fratelli Lorandi (Tony Kart-Parilla), protagonisti assoluti della scorsa stagione, oltre a qualche nuovo inserimento come il russo Robert Shwartzman (Tony Kart-Tm) con il team Forza Racing.

DIRETTA TV SU NUVOLARI. Le Finali-1 della prova di Val Vibrata saranno tramesse in diretta TV domenica 23 giugno su Nuvolari dalle ore 11.25 (canale 144 piattaforma Sky, canale 35 satellite, canale 222 digitale terrestre) con le categorie KZ2, 60 Mini e Formula 60 ACI/CSAI, e in differita dalle ore 13 per le prime due gare del mattino KF2 e KF3.

LIVE STREAMING. Tutte le Finali-1 e le Finali-2 di domenica sono visibili anche su internet nel sito www.acisportitalia.it e nel canale dedicato Sportube 5 su www.sportube.tv.

CORRIERE DELLO SPORT, MERCOLEDI’ 26 GIUGNO. Una pagina speciale sul Campionato Italiano CSAI Karting di Val Vibrata sarà pubblicata mercoledì 26 giugno sul quotidiano sportivo Corriere dello Sport, con commenti, classifiche e foto.

GAZZETTA DELLO SPORT, GIOVEDI’ 27 GIUGNO. Un servizio sul Campionato Italiano CSAI Karting di Val Vibrata sarà pubblicato giovedì 27 giugno sul quotidiano sportivo Gazzetta dello Sport.

Tutti i risultati, live timing, le cronache e le foto delle gare nel sito www.acisportitalia.it

Questo il programma del weekend del Campionato Italiano a Val Vibrata, valido anche per una gara “spot” della categoria Prodriver organizzata dal Circuito:
Venerdì 21 giugno: Prove libere dalle ore 8.00. Prove libere ufficiali dalle ore 14.00.
Sabato 22 giugno: Warm-up dalle ore 8.20; Prove ufficiali dalle ore 10.15; Manches di qualificazione dalle ore 13.30.
Domenica 23 giugno: Warm-up dalle ore 8.15; Manches di recupero dalle ore 9.20.
Finali-1: ore 10.25 KF2, ore 11.00 KF3, ore 11.30 KZ2, ore 12.00 60 Mini, ore 12.30 Formula 60 ACI/CSAI Karting.
Finali-2: ore 14.00 KF3, ore 14.30 KF2, ore 15.05 KZ2, ore 15.40 60 Mini, ore 16.10 Formula 60 ACI/CSAI Karting; ore 16.40 Finale Prodriver AM; ore 17.10 Finale Prodriver PRO.

I prossimi appuntamenti del Campionato Italiano CSAI Karting 2013.
2. prova – 23 giugno 2013 – Kartodromo Val Vibrata
Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo), Org. Kartodromo Val Vibrata Srl
Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

3. prova – 28 luglio 2013 – Circuito Internazionale di Siena
Castelnuovo Berardenga (Siena), Org. Valdibiena Srl
Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

4. prova – 15 settembre 2013 – Circuito South Garda Karting
Lonato del Garda (Brescia), Org. South Garda Karting Asd
Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

5. prova – 27 ottobre 2013 – Circuito Internazionale 7 Laghi
Castelletto di Branduzzo (Pavia), Org. La Conca Sporting Club
Categorie: 60 Mini, KF2, KF3, KZ2

Ufficio Stampa
ACI Sport S.p.A.