Liberini_1306

ANDREA LIBERINI ANCORA 2° DI CLASSE AL RALLY DELLE PREALPI OROBICHE

Come nel 2012, il giovane bresciano è tra i protagonisti del Produzione nella gara bergamasca valevole per l’Irc Cup. Sulla Mitsubishi Lancer Evo X della MFT Motors, Liberini manca la vittoria a causa di una veniale uscita di strada che lo attarda dalla vetta. Ancora una volta le strade bergamasche dicono bene ad Andrea Liberini che insieme a Francesco Cuter e sulla Mitsubishi Lancer Evolution X della MFT Motors ha colto una brillante seconda piazza di N4 al 30° Rally delle Prealpi Orobiche disputatosi nel fine settimana appena trascorso. Il duo della scuderia Rallystars ha iniziato la gara nel migliore dei modi aggiudicandosi la speciale di apertura corsasi nell’autodromo di Castrezzato ma già nelle prime battute di sabato ha accusato un inconveniente che lo ha attardato di oltre tre minuti. “Sulla prova di Ambriola- racconta il pilota lombardo- siamo usciti dalla carreggiata e la Mitsubishi si è infossata; non abbiamo riportato danni ma non riuscivamo ad uscire dal fossetto e così abbiamo dilapidato tantissimi secondi.”

Non sono serviti per il successo di classe dunque, i cinque successi parziali di prova speciale maturati su un totale di nove stage corsi ma nonostante ciò Liberini trova il modo di sorridere: “Voglio dedicare questo podio alla MFT che ha lavorato sodo per permettermi di essere al via con una vettura altamente competitiva. E’ il terzo “secondo” posto che ottengo: non vedo l’ora di regalar loro una vittoria!”