dolomiti_0906

Presentato il 2° Rally Dolomiti Historic

E’ stato il centro di Agordo (BL) ad ospitare, ieri 8 giugno, la presentazione della seconda edizione del Rally Dolomiti Historic in programma nei giorni 21 e 22 giugno. Nell’area antistante il Caffè Miniere, il Presidente della Dolomiti Motosport Promotion ha illustrato il programma della manifestazione enfatizzando la novità dello svolgimento della prova speciale “Digonera” che aprirà di fatto la gara nel prologo del venerdì sera. 
Hanno preso poi la parola Enzo Slongo, vero e proprio braccio destro di De Mattia e in seguito, Mauro Riva ha portato a conoscenza dei presenti il programma dell’Autoraduno Coppa Monte Pelmo Dolomiti, che il giorno successivo al rally, domenica 23, permetterà ad auto storiche e moderne di percorrere uno spettacolare giro apprezzando la bellezza delle Dolomiti, che ricordiamo esser state dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco.
Abbinato alla Coppa Monte Pelmo Dolomiti, anche un raduno denominato “Passione Peugeot Dolomiti Day” dedicato agli appassionati della casa del Leone.
E’ stato poi accolto con un’ovazione del pubblico il pluricampione Tony Fassina, che ha elogiato il lavoro della macchina organizzativa della manifestazione evidenziando l’importanza dell’azzeccato slogan “un rally, una vacanza”.
Anche le autorità locali non sono mancate e gli interventi dell’Assessore allo Sport di Agordo Angelo Ramazzina, del suo omologo del Comune di Alleghe, Giuseppe Crupi e del Sindaco di Falcade Michele Costa, hanno ribadito la disponibilità della zona ad agevolare il Rally che, porta sì qualche momentaneo disagio con la temporanea chiusura delle strade, ma porta anche e soprattutto lavoro e visibilità alla zona.
La cerimonia di presentazione si è concluda col simbolico taglio del nastro da parte di Tony Fassina e con un brindisi augurale per l’imminente svolgimento della seconda edizione del Rally Dolomiti Historic che ha già raggiunto un soddisfacente numero di iscrizioni e altre se ne attendono nei prossimi giorni.

immagine realizzata da Andrea Zanovello

Ufficio Stampa Rally Dolomiti Historic
Andrea Zanovello – www.rallysmedia.com